Molteno col Brixen ci mette il cuore: finisce 25 – 32

Cha sarebbe stata una gara difficile, lo si sapeva. Il timore, dopo la prestazione sotto tono di Merano, era che l’H.C. Molteno ripetesse una gara simile… per fortuna così non è stato. E’ vero, i locali hanno sprecato troppo e regalato palloni in attacco, in particolare nel primo tempo, periodo in cui anche la difesa ha molto stentato a prendere le misure sia al pivot Basic che al terzino Lazarevic… tanto da arrivare al massimo vantaggio a poco dal termine del primo tempo, 9 – 18. Però Giacomo Redaelli e Gioele Mella sanno approfittare dei 2′ di superiorità numerica e chiudono la metà gara sul 11 – 18. Siamo sul -7, un bel gap da colmare, ma il Molteno è vivo, reagisce, capitan Marzocchini c’è, in difesa ma anche in attacco, Giacomo Redaelli insiste nel tiro, trova il bersaglio, più volte, non sempre sceglie le soluzioni migliori, ma ci sta. Sta crescendo, coach Scalia lo incita al tiro, alla fine uscirà con sette reti, una percentuale di realizzazione migliorabile, ma si è preso la responsabilità più volte, questo è importante. Nel 2° tempo il +7 resiste a lungo, arriva al +9 all’11° , ma Alexis Marzocchini oggi è incontenibile, i brissinesi non riescono a fermarlo ( finirà la partita come top scorrer of the match, con 9 reti e i complimenti di entrambe le tifoserie! ), Molteno si porta sul -4 al 21° ( 22 – 26) ma non riesce ad avvicinarsi oltre, Brixen resiste, poi assesta il colpo del KO con un parziale di 4 – 1 e la partita termina sul +7 per i brissinesi. Molteno però ha giocato la sua gara, non è stato schiacciato, anzi. Certamente una iniezione di fiducia, e ci voleva dopo la scorsa gara. La prossima ad Appiano è uno scontro diretto, occorrerà una mano anche dai portieri, che oggi in verità non hanno brillato, le prossime sono le partite della verità.

h 20.00 | Molteno – Brixen 25-32 (p.t. 11-18)

Molteno: Redaelli M, Thiaw 1, Ochoa 1, Galizia L, Redaelli G. 7, Mella G. 1, Alvarez 1, Dell’Orto, Marzocchini 9, Pirola, Garroni, Stefanoni, Panipucci 3, Brambilla 2. All: Gaspare Scalia

Brixen: Pfattner, Basic 7, Castro 4, Kovacs, Dorfmann, Wierer, Slanzi 4, Ranalter 4, Oberrauch, Lazarevic 7, Brzic 5, Mitterrutzner, Sader 1. All: Rene Kramer

Arbitri: Bassan – Bernardelle

[useyourdrive dir=”0AIXQVKMehylEUk9PVA” mode=”video” viewrole=”administrator|editor|author|contributor|subscriber|guest” downloadrole=”administrator|editor|author|contributor|subscriber|hc_articoli|guest” mediaextensions=”mp4″]

[useyourdrive dir=”1oN0GKg730PmWZQYuSQYuszCOWkWpOvMH” mode=”gallery” includeext=”gif|jpg|jpeg|png|bmp” viewrole=”administrator|editor|author|contributor|subscriber|guest” downloadrole=”administrator|editor|author|contributor|subscriber|hc_articoli|guest”]