Sarà Alfredo Rodríguez Álvarez il nuovo coach dell’H.C. S.Giorgio Molteno

Alea iacta est! Il dado è tratto!

Dopo uno scouting durato poco più di due mesi l’H.C. S.Giorgio Molteno ha perfezionato col tecnico spagnolo Alfredo Rodríguez Álvarez un accordo di collaborazione che lo pone al centro di un progetto sportivo della durata complessiva di tre anni.

A partire dalla stagione entrante (2018/19) Alfredo Rodríguez guiderà pertanto i ragazzi di Molteno impegnati nel Campionato Nazionale Maschile di Pallamano Serie A2 (Girone Nord), sostituendo nell’incarico Gaspare Scalia che ha occupato la panchina moltenese negli ultimi quattro anni.

In realtà è bastato vederlo all’opera sul campo per convincere soci e dirigenti circa la bontà della scelta: un allenatore in grado di alzare l’asticella del profilo tecnico e di impostare una filosofia di gioco basata su velocità, coralità e lettura sistematica delle situazioni tattiche. Lontana dall’eccessivo rigore degli schemi.

Il suo lavoro però non si limiterà (si fa per dire) alla prima squadra. A lui saranno infatti affidati la supervisione e il coordinamento dell’intero settore tecnico della Società, attraverso un programma mirato a rendere omogenea la proposta didattica, fisica e soprattutto tecnica, dell’intero settore giovanile. Un lavoro importante e di sicuro non facile.

D’altro canto le credenziali di Alfredo Rodríguez sono di tutto rispetto: 47 anni, nazionalità spagnola, originario di Gijon (Asturie), laureato in Storia ed Educazione Fisica all’Università di Oviedo, in possesso dal 1994 della qualifica di ‘Top Sport Coach in Handball’ presso la Federezione spagnola, attuale allenatore della Squadra Nazionale spagnola femminile Under 18 qualificata per la fase finale del Campionato del Mondo di categoria in Polonia (prossimo mese di agosto).

Non basta? Ci sono 30 anni di esperienza professionale in ambito sia maschile che femminile zeppi di incarichi a vari livelli e di risultati lusinghieri. Ricordiamo solo il 1^ posto ai Campionati Panamericani di Santo Domingo nel 2009 alla guida della nazionale della Repubblica Dominicana (premio come miglior allenatore) e la partecipazione alla fase finale del Campionato del Mondo giovanile in Slovacchia (2016) con la Squadra Nazionale femminile dell’Angola.

Evidente quindi la soddisfazione di tutto l’ambiente dell’H.C. S.Giorgio Molteno che, lungi dal farsi prendere dallo scoramento dopo la bruciante (quanto sfortunata) retrocessione dal Campionato di A1, ha deciso di ripartire con stimoli e progetti nuovi, nella consapevolezza che l’arrivo di Alfredo Rodríguez costringerà tutti i settori della società ad un nuovo importante salto di qualità.

Per ora, in attesa della presentazione ufficiale, bienvenido Coach!!