A2: Si riprende, trasferta bresciana in quel di Leno

Gligic Matija

Dopo una settimana di stop ( fermo per le amichevoli disputate dalla nazionale italiana ), nel prossimo week end, si ritorna a giocare nel campionato nazionale di A2 di pallamano.

 Per il Salumificio Fratelli Riva Molteno, si prospetta la trasferta bresciana di Leno. Si gioca domenica alle ore 16. Come sempre andiamo a leggere la classifica. Dopo sei giornate, il team bresciano, ha 4 punti in classifica, frutto delle due vittorie ottenute. Il Molteno, ancora imbattuto, si trova al comando del girone A, con 11 punti ( cinque vittorie ed un pareggio ) insieme al Medalp Tirol Innsbruck. Conosciamo la formazione avversaria :
<<  Societu00e0 molto giovane – il 2002 u00e9 l’anno della sua fondazione – ha per contro giu00e0 conquistato piu00f9 volte la massima serie.
Quest’anno partecipa a
pieno titolo al campionato di A2: ha infatti ottenuto sul campo la promozione dalla B. Il presidente Dott. Bravi, ha voluto comunque rinforzare il roster con elementi di qualitu00e0 e con esperienze importanti. Cosu00ec la formazione a disposizione di coach Baresi ora u00e8 un connubio tra
attrezzati ed esperti punti di forza (pensiamo al centrale/terzino Piletti, al collaudato ed esperto portiere Errante, a Riello, Elezi, Gnip ed al portiere Lorenzini), che vantano plurime esperienze in massima serie, insieme ai tanti e promettenti giovani dell’ultima sfornata della gestione Kljajic. Insomma, u00e9 intuibile l’insidia che una formazione cosu00ec strutturata puu00f2 potenzialmente rappresentare per qualsiasi avversario. 

Soprattutto in casa propria. In ogni caso la formazione guidata da Paolo Baresi ( il
quale, per la cronaca, riveste anche il ruolo istituzionale di Responsabile dell’Area 2 – Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria ) vanta un roster di tutto rispetto che le consentiru00e0 di disputare un campionato di valore, senza particolari patemi >>.
Gianni Breda apre una parentesi anche agli sugli altri match:
<< Guardando come doveroso agli altri incontri di questa settima giornata, una particolare attenzione a due match interessantissimi: ARCOM vs ODERZO (quest’ultima sta attraversando un momento magico) e TORRI vs MALO ( Malo che vuole tornare protagonista grazie anche al nuovo innesto, lo sloveno Marko Peljhan): due gare aperte ad ogni risultato tra quattro potenziali pretendenti ai pochi posti per i play off finali >>.

n