Un grande Molteno non basta contro Siena

Sabato pomeriggio, al PalaSangiorgio, il Salumificio Riva Molteno ha affrontato per l’ultima partita del girone di andata, la formazione toscana dell’Ego Siena. Il girone di andata, per essere precisi, non si è ancora concluso per il team moltenese, considerato che la squadra di coach Onelli, sabato prossimo recupererà la sfida contro Pressano e successivamente il match contro Siracusa, rinviato nelle scorse settimane.
Veniamo al match. Vittoria degli ospiti con il risultato di 27-31 con il primo tempo che si è concluso in perfetta parità: 15-15. I padroni di casa partono bene, riuscendo in almeno cinque occasioni a portarsi sopra di due reti. I toscani rispondono sempre con un buon gioco, trovando il primo sorpasso sull’11-12. Siena che si porta anche sul +2, ma i ragazzi di Onelli, con grande carattere, rientrano subito in partita. Un Salumificio Riva Molteno che proprio in questa fase, ha l’obbligo di rischiare di più in qualche circostanza, per cercare di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco.
Nella ripresa parte forte Siena, con gli ospiti che trovano anche il +6 (massimo vantaggio) sul 23-29. La formazione ospite sbaglia poco, mentre la squadra moltenese, forse per la rapidità di ricucire subito il gap, sbaglia qualche pallone di troppo, concedendo alcuni contropiedi agli avversari. Il Salumificio Riva Molteno non demorde e continua la sua rincorsa, giocando di squadra e attuando una difesa molto aggressiva, che negli ultimi minuti va a uomo sui due cecchini del Siena, Marocchi e Nikocevic, portando a ricucire il risultato nel finale. Molteno che e’ riuscito anche ad arrivare a- 2 (58’ minuto) grazie alle reti di Redaelli e Sperti (27-29). C’è la giusta cattiveria agonistica sino alla fine, i ragazzi non demordono sino all’ultimo, ma il tabellone segna il finale di 27-31.
Ecco le parole del nostro tecnico Onelli:
<< Abbiamo disputato un ottimo primo tempo. Nel secondo abbiamo perso qualche pallone di troppo e subito un break che non siamo riusciti a recuperare. I ragazzi sono stati fantastici per impegno fino all’ultimo secondo, anche oggi abbiamo fatto un grande passo in avanti, ma bisogna dare anche i giusti meriti agli avversari che sono stati pressoché perfetti >>.
Un Salumificio Riva Molteno decisamente rivitalizzato, che sta continuando il percorso di crescita promosso da coach Onelli. Ora la squadra deve continuare a credere nei propri mezzi e perseguire il proprio obbiettivo. La strada è quella giusta, le partite sono ancora molte e con questa mentalità le vittorie saranno solo una conseguenza. Forza ragazzi e sempre forza Molteno!

Salumificio Riva Molteno: Alonso, Beretta, Bonanomi, Brambilla, Dall’Aglio 1, Dell’Orto, Galizia, Gligic 3, Knezevic 9, Mella, Randes, Redaelli 2, Riva 1, Soldi 6, Sperti 2, Vujnic 3.