Serie B e Under 19 ai nastri di partenza

La suadra iscritta alla serie B

Una buona notizia che aspettavamo da tempo e che finalmente si realizza. Entro pochi giorni, grazie ai nuovi protocolli anti Covid applicati dalla Federazione, partiranno due campionati molto importanti per la società dell’ H.C. San Giorgio Molteno. Ai nastri di partenza i campionati di Serie B e dell’Under 19.
Un messaggio importante, fortemente voluto dalle società lombarde coinvolte nel campionato giovanile e un’ulteriore supporto lo fornisce la partenza della Serie B con le società sportive di tutto il nord ovest. La società dell’ H.C. San Giorgio Molteno, insieme al prezioso contributo dello staff tecnico e dirigenziale, in questo periodo ha lavorato per predisporre al meglio e con grande attenzione, sul piano della sicurezza, la gestione dei protocolli necessari anti Covid e far così iniziare anche per ai propri giovani, la preparazione atletica, e con essa, muovere i primi passi per la stagione agonistica 2021 che scatterà il prossimo 20 febbraio.
Nelle scorse settimane, il responsabile del settore giovanile Esteban Alonso (giocatore della prima squadra) ed il suo staff, ha iniziato i primi allenamenti con i ragazzi del Under 19, molti dei quali parteciperanno anche il campionato di Serie B, insieme ad alcuni innesti dei giovani più promettenti della rosa in Serie A Beretta.
L’ intento della società è quello di aver iscritto due squadre nei relativi campionati, per poter dare ai giocatori l’opportunità di fare un’esperienza importante in termini di crescita tecnica ed agonistica nei due campionati di riferimento. Come anticipato nella formazione moltenese, oltre ai giovani promettenti nell’attuale rosa della Serie A Beretta, faranno parte i ragazzi dal 2001 al 2003 ed i giovani Under 17 ( 2004 e 2005 ) che si uniranno al gruppo Under 19. Una rosa molto ampia che sarà un vero trampolino di lancio per i giovani più talentuosi del Salumificio Riva Molteno. Abbiamo intervistato il responsabile del progetto tecnico giovanile Esteban Alonso, al quale chiediamo le sue aspettative: << L’ obbiettivo principale é di crescere e migliorare in un campionato particolare quanto importante – dice il tecnico Alonso –  perché ci sono dei giovani che possono diventare utili anche per la prima squadra. Ottenere il massimo d’esperienza in questo periodo pur limitato e poter giocare al massimo delle nostre possibilitá. Nelle ultime due settimane stiamo svolgendo quattro allenamenti settimanali, per far arrivare i ragazzi in  forma per la partenza del campionato >>.
Il campionato di Serie B sarà composto dalle seguenti formazioni : Derthona (Al), Palazzolo (Bs), Ventimiglia (Im), Città Giardino (To) e Vigevano (Pv), con la prima partita del Salumificio Riva Molteno il 20 febbraio contro la formazione piemontese del Derthona. Per quanto concerne il campionato dell’Under 19, in attesa delle direttive definitive, la prima giornata si giocherà il 7 marzo, al PalaSangiorgio contro i bresciani del Leno, in un girone dove militano anche Cassano Magnago (Va), Palazzolo (Bs) e Crenna (Va).  Il roster del Salumificio Riva Molteno sarà composto dai seguenti giocatori : Manuel Redaelli, Andrea Limonta, Leonardo Colombo, Stefano Sangiorgio, Lorenzo Esposto, Riccardo Bonanomi, Riccardo Crippa, Luca Filippi, Samuele Sala, Lorenzo Frigerio, Davide Rigamonti,  Marco Colombo, Davide Tagni, Lorenzo Beretta, David Gliglic, Michele Stefanoni. A questi si aggregheranno anche gli Under 17:  Nicoló Cesana, Nicoló Rigamonti, Giosué Taribello, Kevin Corti, Gabriele Colombo, Stefano Sala e Lorenzo Redaelli.  La società, i dirigenti e tutti i tifosi moltenesi, augurano uno splendido campionato ai nostri giovani ragazzi che meritano di poter mettere in campo tutto il loro valore. Forza ragazzi e sempre forza Molteno!